Moda

Al via la settimana della moda di Milano

Al via la settimana della moda di Milano
Federica Stresati

Sfilate in passerella e collezioni inedite. Stilisti affermati e giovani promesse. E’ entrata nel vivo oggi la fashion week di Milano. Sette giorni di full immersion nel mondo della moda, all’ombra del Duomo più bello e famoso d’Italia, e un calendario fitto di appuntamenti imperdibili. Basta snocciolare qualche cifra per rendere l’idea della portata dell’evento più famoso del Paese: 125 collezioni, 49 presentazioni ufficiali e 71 sfilate, alcune delle quali addirittura doppie e dunque ancor più ricche di meravigliosi abiti da ammirare e da sognare.

Il paradiso, insomma, per gli amanti dell’haute couture e delle grandi firme. Protagonisti assoluti saranno, come sempre, il pret-à-porter femminile e le tendenze per il prossimo autunno-inverno. L’antipasto dello straordinario appuntamento è stato servito già ieri, con le presentazioni in pompa magna delle linee di Cruciani, di Lardini e degli orologi “D1 Milano”. La prima vera giornata della settimana della moda è invece iniziata all’insegna di Paola Frani e di Mila Schon, la cui collezione, quest’anno, è stata affidata a una squadra di giovani designer internazionali.

Nei prossimi giorni toccherà poi all’infinita carrellata dei marchi più amati dalle fashion victim di tutto il mondo: Gucci, Alberta Ferretti, Fendi, Prada, Versace. E ancora, quando la settimana della moda sarà quasi agli sgoccioli, toccherà a Bottega Veneta, Jil Sander, Emporio Armani, Dolce & Gabbana e Giorgio Armani. E chi più ne ha più ne metta, per tutti i gusti e per tutte le tasche. Nel frattempo non resta che accomodarsi in platea – o davanti alla tv, senza scollarsi neanche per un minuto dalle dirette previste – e gustarsi lo spettacolo. Senza trascurare la giornata conclusiva, che sarà interamente riservata alle giovani promesse. Primi fra tutti Francesca Liberatore e Mauro Gasperi, che potranno “debuttare” nella splendida cornice del Castello Sforzesco.

milano-fashion-week

 

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Moda