Politica

Affluenza alle urne alle 12 di oggi pari al 14,9%

Affluenza alle urne alle 12 di oggi pari al 14,9%
Fulvio Guerci

Complici le condizioni meteorologiche non di certo favorevoli sopratutto al nord Italia dove neve e pioggia stanno imperversando ormai da due giorni, i dati sull’affluenza alle urne sono in negativo nel confronto con le precedenti elezioni politiche nazionali e regionali.

Come noto tutti gli aventi diritto al voto in Italia sono chiamati oggi e domani a recarsi ai seggi per indicare la propria preferenza per un partito (e quindi una coalizione di governo) per quanto riguarda Camera dei Deputati e Senato, ma anche, per i cittadini di Lombardia, Lazio e Molise, per quanto riguarda l’elezione del nuovo consiglio regionale con tanto di presidente.

I dati relativi all’affluenza al voto alle ore 12.00 di questa mattina (quindi a 4 ore dall’apertura delle urne) parla, come dicevamo, di una flessione nei numeri. Vediamoli.

CAMERA. L’affluenza registrata è stata pari al 14,9% dell’elettorato. Nel 2008 si era al 16,5%

Discorso inverso per quanto riguarda le elezioni regionali.

In Lombardia l’affluenza è stata del 17,00% su 1544 comuni totali. Nel 2010 era pari al 10,7%.

Nel Lazio l’affluenza è stata del 13,9% su 378 comuni totali. Nella scorsa tornata era stata dell’8,6%.

Nel Molise l’affluenza è stata del 9,7% su 136 comuni totali. Nella scorsa tornata era stata dell’8,3%.

Dai dati diffusi dal Viminale si evince quindi come se per le elezioni politiche di Camera e Senato vi sia una flessione pari a circa 2 punti percentuali, l’affluenza ai seggi per le elezioni regionali sia aumentato in maniera più o meno significativa nonostante le condizioni del tempo difficoltose.

Ma in che modo il meteo potrebbe influire sull’esito del voto? Gli analisti sono concordi nell’affremare che neve e pioggia recheranno danni più evidenti ai partiti storici quali Pdl e Pd che contano su un elettorato principalmente di over 60. Per il Partito Democratico il colpo potrebbe però essere meno pesante per la voglia di “riscatto” dei suoi sostenitori. Inutile dire che la situazione gioca a vantaggio delle compagini politiche che contano sul voto di una popolazione più giovane: su tutte il Movimento 5 Stelle.

affluenza-urne

 

 

 

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Politica

Altro in Politica