Vips

Vittorio Brumotti picchiato e ricoverato in ospedale

Vittorio Brumotti picchiato e ricoverato in ospedale
Redazione

Vittorio Brumotti è conosciuto per essere un grande campione di bike trial e per amare tantissimo questo mezzo: quando non è impegnato col programma di Canale Cinque, Brumotti ama fare lunghe passeggiate a bordo del suo adorato mezzo.
Anche il padre di Brumotti pare adori la bicicletta ed assieme al figlio, nella notte del diciotto agosto, i due sono stati visti in Liguria mentre pedalavano tranquillamente.

Ma la piacevole uscita si è trasformata in una notte da dimenticare per i due e per tre amici del campione, in quanto sono stati aggrediti da alcune persone di origine albanese.
Il pomo della discordia è nato nel momento in cui, l’auto guidata dagli amici di Brumotti, stava andando troppo lenta sulla strada, cosa che ha irritato parecchio gli albanesi, che ripetutamente avrebbero suonato il clacson per attirare l’attenzione dei giovani.
Il gruppo avrebbe iniziato una lunga discussione, che poi si sarebbe trasformata in rissa: i primi ad esser stati aggrediti sono stati gli amici di Vittorio Brumotti, il quale avrebbe cercato di separare coloro che si stavano azzuffando.

Inutile però il suo intervento, visto che il campione di trial ha attirato l’attenzione degli aggressori, che lo hanno colpito ripetutamente al volto, stessa sorte toccata poi al padre del ciclista.
Gli aggressori si sarebbero poi recati presso la stazione dei carabinieri ligure per denunciare l’accaduto, mentre Brumotti ed il padre, assieme ad altre tre persone, sono state trasportate all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.
L’inviato di Striscia, dopo una notte in prognosi riservata, ha affermato di star bene e che si dovrà sottoporre ad un piccolo intervento, sottolineando e spronando i suoi fan a non odiare le persone straniere per quanto accaduto.
Ad accompagnare il messaggio vi è pure una foto di Brumotti, che lo ritrae con un occhio, precisamente quello destro, completamente chiuso e viola, che testimoniano la violenza da parte degli aggressori.

Commenta la notizia

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vips

Altro in Vips